Share

OBIETTIVI

I danni muscolo scheletrici e all’apparato locomotorio sono tra le principali cause di disabilità in Europa. Inoltre, la maggior parte di queste situazioni ha conseguenze importanti sulla qualità della vita dei cittadini, oltre a rappresentare una sfida importante per il sistema sanitario pubblico.

In alcuni paesi europei, più del 40% dei risarcimenti sociali e sanitari per assenze lavorative sono dovute a questo tipo di patologia. La maggior parte di questi danni presenta un’origine non precisata e non è possibile individuare un’alterazione organica che li giustifica. Molto spesso le tecniche diagnostiche tradizionali non rilevano particolari danni a livello organico. Questa situazione costringe i clinici a lavorare in situazioni incerte. L’assenza di strumenti oggettivi a supporto dei clinici nell’individuazione dei reali danni alla persona causa, in alcuni casi, valutazioni errate e trattamenti inappropriati, con un impatto negativo sul sistema sanitario e sul paziente.

I principali obiettivi del progetto Areyoufine? sono:

  • Sviluppare, implementare e porre le basi per una nuova Conoscenza del Corpo, centrata sull’analisi biomeccanica, al fine di migliorare la valutazione clinica delle principali patologie muscolo scheletriche in Europa, adeguando queste conoscenze alle diverse realtà e requisiti professionali e normativi europei.
  • Contribuire a migliorare la gestione delle risorse coinvolte, aggiungere nuovi metodi complementari a quelli tradizionali e sviluppare un linguaggio e una conoscenza condivisi tra diversi realtà normative e metodi valutativi.
  • Fornire nuovi strumenti formativi di livello per tutti i professionisti coinvolti nella valutazione del danno alla persona a livello europeo, che comprendano concetti di biomeccanica, giuridici e di medicina legale.
  • Proporre una formazione basata sulle priorità comuni evidenziate da tutti i soggetti principali coinvolti.
  • Proporre nuovi contenuti di armonizzazione e validarli per tutte le realtà europee. Tutti i principali risultati ottenuti saranno resi pubblici senza restrizioni.
  • Sviluppare corsi online in inglese, spagnolo, italiano e polacco, che saranno rivolti ai medici legali che lavorano sulla valutazione del danno alla persona per le compagnie assicurative, gli ospedali, le istituzioni e i patrocinatori.

Il consorzio del progetto AREYOUFINE? assicura il raggiungimento degli obiettivi grazie alle proprie capacità complementari. Da una parte, IBV offrirà la propria esperienza in biomeccanica, USC in medicina legale e metodologia padagogica, CIOP in sicurezza sui luoghi di lavoro e SSUP nella normativa europea in questo settore. Dall’altra parte, CEREDOC metterà in contatto il consorzio con i professionisti nella valutazione del danno alla persona, e IALM con gli esperti internazionali. Alla fine, IBV sarà responsabile della creazione e gestione della piattaforma online.